Mettere l’industria 4.0 e l’Internet of Things (IoT) al servizio del settore fotovoltaico

Saidea è uno dei partner del progetto “PV 4.0” finanziato con i fondi Fesr Alto Adige. Insieme ai partner (Eurac, Huawei e la Provincia Autonoma di Bolzano). Saidea svilupperà il software “PV4.0” integrando la versatile piattaforma di Enterprise Service Management – Antares.

I costi del fotovoltaico sono scesi negli ultimi anni – e continueranno a scendere – a causa della riduzione dei prezzi delle componenti utilizzate nella produzione. Di conseguenza anche installatori e manutentori sono costretti a lavorare con margini sempre più risicati pur di rimanere competitivi. La mancata manutenzione causa il calo dell’efficienza degli impianti fotovoltaici che in Italia producono mediamente il 10% in meno rispetto a quanto atteso.

Per migliorare il rendimento degli impianti è fondamentale ottimizzare i processi e trovare strategie per ridurre il più possibile i tempi e i costi operativi.

La soluzione sono sistemi evoluti che possano gestire sia il servizio, sia le componenti dell’infrastruttura e dell’impianto solare.

L’obiettivo del progetto è sviluppare un sistema tecnologico per gestire le attività dei vari stakeholder (proprietari e gestori degli impianti, aziende che si occupano di installazione e manutenzione, etc) secondo i principi dell’industria 4.0 (Cyber Physical Systems, Internet of Things e Networks) ottimizzando i processi decisionali e riducendo tempi e costi operativi.

 

Sfide del progetto

La principale sfida è realizzare il sistema del monitoraggio e degli interventi che sia in grado di gestire:

  • il tempo per individuare il problema che può causare un degrado del servizio o della produzione (time to detect);
  • il tempo di reazione (response time): è il tempo che intercorre tra la scoperta del problema e l’arrivo sul campo del tecnico;
  • il tempo per svolgere l’intervento (time to repair): dipende dall’abilità del tecnico e dal sistema di gestione dei pezzi di ricambio.

 

 

Soluzione di Saidea: il software “PV4.0”, digitale e smart

Il programma PV 4.0, digitalizza e mette in rete tutti gli asset e una serie di database per permettere agli operatori e ai tecnici di rilevare automaticamente tutte le informazioni e le segnalazioni su ogni singolo componente di un impianto fotovoltaico.

Il database digitale sarà categorizzato e associato ad una visualizzazione grafica in 3D geo-referenziata.

E non solo. Il sistema di monitoraggio utilizzerà, elaborerà e analizzerà le informazioni del database in modo costante per facilitare il processo decisionale con indicazioni sulle operazioni necessarie per la manutenzione non solo riparativa ma anche preventiva.

Il sistema si baserà sulla piattaforma Antares e sarà validato grazie alle sperimentazioni sul campo.